La pandemia di COVID-19 ha alterato il modo in cui le aziende organizzano il lavoro e ormai i dati suggeriscono che il lavoro a distanza o le forme di lavoro ibride (vale a dire la combinazione di lavoro a distanza e lavoro in ufficio) non cesseranno di esistere.